Argentina

Inverno Argentino: Nord Ovest tra Argentina e Cile

Paese
Argentina
Durata
12 giorni
A partire da
2.390 euro
Tema
Natura
Tipologia
Itinerari guidati
Codice
692

Colori e magie del Nord-Ovest dell’Argentina e Cile durante la nostra estate

Partenze individuali minimo 4 passeggeri

Il Nord Ovest, i suoi picchi andini dai mille cangianti colori, aspri deserti disabitati, l’infinito cielo color cobalto, i millenari silenzi degli altipiani con sprazzi di fitta vegetazione tropicale, le tracce di storia tra archeologia e culture vive, le splendide vestigia della colonizzazione spagnola. Un itinerario completo ed intrigante, ideale per la stagione invernale australe: la natura al suo massimo, dai deserti primordiali alle cascate, dalle saline alle montagne dai mille colori, dalle vestigia coloniali agli sperduti pueblos indios. Dalla Puna argentina ai silenzi e colori del deserto di Atacama, un viaggio per veri appassionati della natura più poderosa.

Programma di viaggio

1° giorno Buenos Aires

Arrivo all’aeroporto internazionale di Ezeiza con il volo prescelto e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio visita della città di Buenos Aires, una delle più belle e sofisticate dell’America Latina. Visiteremo i luoghi più significativi: la Plaza de Mayo, testimone di importanti fatti della storia argentina; la cattedrale; il Cabildo; la Casa Rosada, sede della Presidenza; il quartiere degli immigranti italiani La Boca ed il Barrio di San Telmo, con i suoi negozi di antiquariato. Rientro in hotel. Pernottamento.

2° giorno Buenos Aires

Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per relax, shopping, attività individuali, visite ed escursioni facoltative, tra le quali consigliamo l’intera giornata a Colonia del Sacramento, Uruguay: dichiarata dall’Unesco “Patrimonio dell’Umanità”, si affaccia sulla sponda opposta del Rio della Plata, e vanta pregevolissime testimonianze dell’architettura coloniale. Intera giornata di visita del Delta del Tigre: è così denominata la regione del Delta del fiume Paranà, in cui una miriade di canali, circondati da una folta vegetazione subtropicale, fa da cornice a sontuose e faraoniche ville. La serata “Todo Tango”: a Buenos Aires il tango è molto di più di un ballo alla moda. E’ una ragione di vita, e numerosi sono i locali di tradizione in cui viene presentato ai turisti nella sua naturale evoluzione storica, dal secolo passato ai giorni nostri.

3° giorno Buenos Aires / Salta

Prima colazione in hotel. In tempo utile trasferimento all’aeroporto e partenza per Salta con volo di linea. All’arrivo, trasferimento all’hotel Hotel Villa Vicuña o similare. Resto della giornata a disposizione. Pernottamento.

4° giorno Salta / Cachi / La Paya

Prima colazione in hotel. Partenza in direzione delle Valles Calchaquies: entrerete subito nel vivo del vostro viaggio. Lasciate le verdi pianure saltegne e i suoi campi di tabacco, ci si incanala lungo una valle colorata, rinchiusa in montagne di velluto verde, sino ad arrampicarsi ai 3.450 metri del Passo de Pietra de Molinos. Il paesaggio si trasforma. Passaggio per un piccolo e fantastico deserto colorato e arrivo nel pacifico e incantevole pueblo coloniale di Cachi. Nel pomeriggio scendendo a sud lungo la mitica Ruta 40, consoceremo la Ruta de los Artesanos. Arrivo a La Paya. Pernottamento nella Casa de Campo La Paya o simile.

5° giorno La Paya / Cafayate / Salta

Prima colazione in hotel. Partenza di buon ora, ci aspetta una giornata spettacolare di vero viaggio, con attraversamento di Gole desertiche, valli di cenere e argilla, antichi pueblitos coloniali e piccole fertili valli… Attraversamento del deserto de Quebrada de las Flechas. Per il pranzo (non incluso) arrivo nel paese turistico di Cafayate, famosa terra di vigneti. Nel pomeriggio, riparte l’avventura con il passaggio nella Quebrada de las Conchas, 55 km di maestosa natura, un canyon di arenaria e depositi millenari di altri minerali che ne rendono la colorazione unica. Poi, al tramonto, ritorno nella verde pianura di Lerma, passando per i “pueblos” Hippie di Alemania, sino a Salta e alla sua movida notturna… Pernottamento nuovamente presso l’Hotel Villa Vicuña o similare.

6° giorno Salta / Purmamarca

Prima colazione in hotel. Si parte in direzione del Chaco salteño. Visiteremo un paesino dimenticato, dove ancora la gente vive in case di argilla di 350 anni fa. Poi, superata la grande pianura ricca di campi di tabacco e soia, ci aspetta la Quebrada di Humahuaca, un ascensore naturale, un condensato di storia e natura. Viaggiamo per antichi pueblos coloniali, Volcan, Purmamarca e la sua montagna dei 7 colori, sino a Tilcara. Visiteremo il “Pucarà” il villaggio fortificato degli indios “Omawaka”. Pernottamento nell’hotel Hosteria del Amauta o similare.

7° giorno Purmamarca / San Pedro de Atacama (Cile)

Prima colazione in hotel. Partenza alle 07.00 per questa intensa e lunga giornata di attraversamento delle Ande. Risaliremo la Cuesta del Lipan e visiteremo Salinas Grandes. Nel pomeriggio con bus regolare attraverseremo la frontiera a Paso de Jama, per giungere a San Pedro de Atacama verso il tramonto, con una vista spettacolare sulla spianata del salar de Atacama. Sistemazione nell’hotel Geiser del Tatio o similare.

8° giorno San Pedro de Atacama / Geysers del Tatio / San Pedro

Partenza prima dell’alba (4.00 del mattino) per i Geisers del Tatio. Arrivo e visita guidata del campo geotermale per osservare le imponenti fumarole che raggiungono il loro massimo splendore prima dell’alba e che sotto la luce radente si colorano delle mille sfumature dell’iride. Colazione di fronte ai Geiser e rientro a San Pedro de Atacama con sosta presso il villaggio di Machuga, sperduto nel cuore di un territorio aspro e desertico. Resto della giornata a disposizione. Pernottamento.

9° giorno San Pedro / Salar de Atacama / Toconao / San Pedro

Prima colazione in hotel. In mattinata escursione guidata al Salar de Atacama, (per ammirarne l’ecosistema, unico al mondo), ed al villaggio di Toconao, celebre per i lavori artigianali in pietra. Nel pomeriggio escursione guidata alla Valle della Morte ed alla Valle della Luna: in uno scenario reso irreale dai colori delle rocce colpite dalla luce del sole, si avrà modo di scoprire il fascino di una landa solitaria scolpita dai venti primordiali. Indimenticabile! Successivo rientro in hotel e pernottamento.

10° giorno San Pedro de Atacama / Paso de Jama / Salta

Prima colazione in hotel. Passaggio della frontiera e rientro a Salta in pullman e pernottamento nuovamente presso l’hotel Villa Vicuña o similare.

11° giorno Salta / Buenos Aires

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata della città di Salta, il cui incantevole centro storico, ricco di tesori d’arte ed architettura coloniale, ne fa un “Must” per i viaggiatori di tutto il mondo. Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto e partenza per Buenos Aires con volo di linea. Arrivo e trasferimento in hotel. Pernottamento.

12° giorno Buenos Aires / Italia

Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto internazionale di Ezeiza in tempo utile per l’imbarco sul volo prescelto. Fine dei servizi. Possibilità di estensione del soggiorno in Terra del Fuoco, Lago Argentino, Iguazu, Buenos Aires o in altre destinazioni argentine o cilene su richiesta.

Quote individuali di partecipazione a partire da

2.390 euro
in camera doppia base 4 passeggeri

Le quote comprendono

  • Sistemazione in camera doppia negli hotel indicati o similari
  • I pasti indicati in programma
  • Trasferimenti ed escursioni indicati nel programma con guida parlante italiano
  • Ingressi ai Parchi Nazionali compresi in itinerario
  • Assicurazione di viaggio copertura spese mediche e bagaglio
  • Documentazione di viaggio Konrad Travel

Le quote non comprendono

  • Voli intercontinentali Italia-Argentina-Italia in classe economica
  • Voli interni con Aerolineas Argentinas in classe economica
  • Tasse aeroportuali internazionali
  • Tasse aeroportuali o di uscita dal paese non incluse nei biglietti aerei o decise a discrezione delle autorità aeroportuali dei singoli scali: tali tasse possono essere richieste a parte e dovranno nell'eventualità essere pagate direttamente in aeroporto Bevande durante i pasti
  • Servizi e pasti non indicati nel programma o indicati come liberi o facoltativi
  • Mance, extra personali, e tutto quanto non indicato nella voce "la quota comprende"
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK