Argentina

Patagonia Luxury Experience

Paese
Argentina
Durata
17 giorni
A partire da
5.690 euro
Tipologia
Itinerari guidati
Codice
702

Colori ed emozioni della Patagonia deluxe

Partenze individuali ogni mercoledi e domenica minimo 2 passeggeri

Uno scorcio inedito di Patagonia, da esplorare in formula deluxe soggiornando in splendidi hotel di charme e stile. Iniziando con un lungo soggiorno nella splendida capitale Buenos Aires, la encantadora metropoli dalle ammalianti atmosfere retrò e una sfavillante vita diurna e notturna, alla rude bellezza della Penisola Valdes, ai paesaggi immensi e poderosi del Lago Argentino, esplorato a bordo della esclusiva motonave Santa Cruz. Proseguendo per i paesaggi della Patagonia centrale di Bariloche, fino alla meraviglia delle Cascate di Iguazú, le più visitate del mondo.

Programma di viaggio

1° giorno Buenos Aires

Arrivo in mattinata all’aeroporto di Ezeiza, incontro con i ns. Rappresentanti locali e trasferimento in hotelAlvear Art. Resto della mattinata a disposizione. Nel pomeriggio visita guidata panoramica della città di Buenos Aires: una megalopoli di undici milioni di abitanti che ha saputo conservare le antiche tradizioni nonostante sia una città moderna e dinamica. Si transiterà, in particolare, per la Plaza de Mayo, testimonianza di importanti fatti della storia argentina, con la Cattedrale, il Cabildo e la Casa Rosada, sede della Presidenza, per Plaza del Congreso, per il popolare quartiere portuale de La Boca, con la celeberrima e coloratissima Calle Caminito, per il Cimitero de La Recoleta, in cui riposano le spoglie di Evita Peron. Successivo rientro in hotel e pernottamento.

2° giorno Buenos Aires / Estancia La Candelaria / Buenos Aires

Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla Fiesta Gaucha nella tipica Estancia La Candelaria: qui si può prendere contatto con l’affascinante mondo dei gauchos, ammirarne la straordinaria maestria nel governo del bestiame, gustare uno squisito asado fra canti e balli della tradizione contadina, effettuare una passeggiata a cavallo o in calesse nell’ambito della proprietà. Rientro in hotel in serata. Pernottamento.

3° giorno Buenos Aires

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla scoperta di uno dei volti meno noti ma più affascinanti della città: quello dei tunnel sotterranei che si estendono sotto il centralissimo Barrio di San Telmo, opportunità unica per percorrere la storia della fondazione della città. Successivo rientro in hotel e lunch presso il ristorante Contraluz. Pomeriggio a disposizione per attività individuali. Serata all’insegna del tango nel tipico locale Esquina de Carlos Gardel o similare, con una squisita cena di tre portate e uno show imperniato sulle immortali melodie e coreografie del tango. Successivo rientro in hotel e pernottamento.

4° giorno Buenos Aires / Trelew / Punta Tombo / Puerto Madryn

Di buon mattino trasferimento in aeroporto e partenza per Trelew con volo di linea. Prima colazione a bordo. All’arrivo, immediato inizio dell’escursione guidata alla scoperta di quell’unicum naturale che è la Riserva Faunistica di Punta Tombo. A 120 km a sud di Trelew, sorge una delle colonie di uccelli marini più variegate del mondo, con la maggior concentrazione continentale di pinguini al di fuori dell’Antartide. Da settembre ad aprile si contano circa un milione di esemplari della specie Magellano. Inoltre, si possono avvistare specie di cormorani, oltre ai ñandúes, ai guanacos ed alle maras. Nel pomeriggio proseguimento per Puerto Madryn e sistemazione in hotel Territorio o similare. Pernottamento.

5° giorno Peninsula Valdes

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata all’escursione alla Penisola Valdès, considerata una delle più importanti riserve faunistiche dell’Argentina: qui si riproducono le balene australi, gli elefanti marini ed i leoni marini. Lungo le strade, si vedono correre frequentemente qua e là guanachi, struzzi e lepri della Patagonia. La Penisola è molto arida e vanta il primato della depressione più profonda di tutto il Sud America (40 metri sotto il livello del mare). Gli elefanti marini sono gli abitanti naturali e considerati, nell’emisfero australe, una specie unica. Sosta a Puerto Piramide, un piccolo villaggio a 95 km da Puerto Madryn, per osservare le colonie di leoni marini e cormorani che stazionano all’estremità della bizzarra scogliera piramidale dalla quale il luogo prende il nome. Compatibilmente con le condizioni del mare e con la presenza o meno delle balene, potrebbe esserci la possibilità di una uscita in barca per avvicinare le balene franche del sur, che da giugno a dicembre sono presenti in zona per i riti dell’accoppiamento e del parto. Nel pomeriggio ritorno a Puerto Madryn. Pernottamento.

6° giorno Puerto Madryn / Ushuaia

Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto di Trelew e partenza per Ushuaia con volo di linea. All’arrivo nella pittoresca cittadina ubicata nella Terra del Fuoco, famosa per essere la più australe del mondo, incontro con i nostri rappresentanti e trasferimento in hotel Los Cauquenes o similare. Resto della giornata a disposizione per relax, attività individuali, shopping (Ushuaia è porto franco…), visite ed escursioni facoltative, tra le quali suggeriamo: la visita del Museo “Fin del Mundo”, dove sono stati ricostruiti i tipici ambienti locali del secolo XIX, o la visita del Museo del Presidio, creato all’interno della colonia penale dove nel secolo passato venivano ospitati criminali incalliti e prigionieri politici, e dove si può toccare con mano le condizioni di vita dei reclusi. Pernottamento.

7° giorno Ushuaia / Laghi Escondido e Fagnano / Ushuaia

Prima colazione in hotel. Escursione dell’intera giornata ai Laghi Escondido e Fagnano, due specchi d’acqua azzurrissimi che spiccano fra il verde intenso delle foreste di conifere, e che si raggiungono percorrendo zone trasformate dall’intenso lavorio di folte colonie di castori. Nel pomeriggio rientro in hotel. Pernottamento.

8° giorno Ushuaia / Paerco Nazionale Lapataia / Ushuaia

Prima colazione in hotel. In mattinata visita al Parco Nazionale di Lapataia al confine con il Cile, dove si potranno ammirare bellissimi scenari con picchi innevati, laghi e torrenti, sino ad arrivare in una zona dove i primi abitanti, gli indios Ona, usavano accendere grandi fuochi, da cui il nome “Terra del Fuoco”, dato dai primi colonizzatori. Il Parco sarà raggiunto a bordo del mitico treno “Fin del Mundo” che, trainato da una locomotiva a vapore, percorre con carrozze d’epoca i binari sui quali si spostavano, nel secolo XIX, gli ergastolani qui confinati. Pomeriggio a disposizione per visite ed escursioni facoltative, tra le quali suggeriamo la navigazione sul Canale di Beagle, di fronte alla città, dove si potranno osservare diverse colonie di leoni marini e varie specie di uccelli acquatici oltre all’affascinante panorama del Canale, della città di Ushuaia, della costa e delle isole di questa terra alla “fine del Mondo”. Pernottamento.

9° giorno Ushuaia / El Calafate / Motonave Santa Cruz

Prima colazione in hotel. In orario opportuno trasferimento in aeroporto e partenza per El Calafate con volo di linea. All’arrivo, incontro con i Rappresentanti della Compagnia Armatrice e trasferimento al molo privato di La Soledad, nei pressi di Puerto Bandera, dove è previsto l’imbarco sulla Motonave Santa Cruz. Sistemazione in cabina De Luxe esterne con bagno privato. Inizio della crociera, cena e pernottamento a bordo.

10° giorno Motonave Santa Cruz

Pensione completa a bordo. In mattinata sbarco a Puesto Las Vacas e visita dell’imponente ghiacciaio Spegazzini. Dopo il lunch, visita del ghiacciaio Upsala e successivo proseguimento della navigazione lungo il Braccio Nord del Lago Argentino ed il Canale de los Tempanos fino alla Bahia Toro, nel Seno Mayo. Pernottamento a bordo.

11° giorno Motonave Santa Cruz / El Calafate

Prima colazione e lunch. In mattinata sbarco e visita del Ghiacciaio Mayo. A seguire proseguimento della navigazione e visita del ghiacciaio Perito Moreno: situato nel Parco Nazionale Los Glaciares, dichiarato dall’UNESCO, nel 1981, Patrimonio Naturale dell’Umanità, è senza dubbio il ghiacciaio più famoso e spettacolare del continente, con il suo fronte di 3000 m di lunghezza e un’altezza di 60 m da cui si staccano costantemente gigantesche torri di ghiaccio che cadono nel lago sottostante. Lunch nei pressi del ghiacciaio. Successivo proseguimento della navigazione e ritorno a Puerto Bandera, dove è previsto lo sbarco. Trasferimento a El Calafate e sistemazione in hotel Kosten Aike o similare. Pernottamento.

12° giorno El Calafate / San Carlos de Bariloche

Prima colazione in hotel. In mattinata visita guidata del Glaciarium, il Museo dedicato al ghiaccio della Patagonia: in esso vengono utilizzate nuove tecniche di divulgazione interattive, con effetti di luce e presentazioni audiovisive e multimediali, anche in 3D, tutte dedicate al ghiaccio ed alle sue caratteristiche e problematiche: un’esperienza affascinante! Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto e partenza per San Carlos de Bariloche con volo di linea. All’arrivo, incontro con i nostri rappresentanti locali e trasferimento in hotel Charming Luxury Lodge o similare. Pernottamento.

13° giorno San Carlos de Bariloche

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata all’escursione guidata denominata Circuito Grande, un percorso con belvedere di grande bellezza, boschi millenari e formazioni rocciose a dir poco strane. Costeggiando il Rio Limay, si giunge a Rincon Grande ed al cd. Anfiteatro, un luogo di spettacolare conformazione naturale. A seguire si potranno ammirare le strane figure scolpite dalla roccia nella cd. Valle Incantata, il pittoresco ponte costruito sul Rio Minero ed infine il lago Traful, dal cui belvedere a 70 m. di altezza si gode una vista incomparabile. Anche il percorso di ritorno, dopo una sosta nella pittoresca Villa Traful, offre scenari incomparabili. Pernottamento.

14° giorno San Carlos de Bariloche / Foz do Iguazu

Prima colazione in hotel. In mattinata è prevista l’escursione guidata denominata Circuito Chico, un percorso circolare che consente di scoprire gli angoli più suggestivi dell’area e che termina con l’ascensione in seggiovia al Cerro Campanario, dal quale si gode uno straordinario panorama del Lago Nahuel Huapì. Successivo rientro in hotel. Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto e partenza per Puerto Iguazù con voli di linea via Buenos Aires. Arrivo in serata e trasferimento in hotel Bourbon, ubicato in territorio brasiliano, nei pressi della cittadina di Foz do Iguaçu. Pernottamento.

15° giorno Cascate di Iguazu

Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita delle celebri Cataratas dal lato argentino. A bordo di un treno ecologico, si arriverà fino allo splendido punto d’osservazione della “Garganta del Diablo”, un salto di oltre 80 metri. Dopo il percorso sulle passerelle, compatibilmente con le condizioni atmosferiche, si può effettuare l’escursione facoltativa denominata “La Gran Aventura”: è un’escursione che comprende l’essenziale del Parco Nazionale Iguazú, ossia, la foresta e le Cascate. Ogni giorno, ad ogni ora, si parte dalla Centrale Operativa su veicoli 4×4, per iniziare l’avventura lungo lo stretto Sendero Yacaratià. Si sale sui gommoni e ha inizio una navigazione sul fiume Iguazu Inferiore fino alla zona delle cascate. Chi non sceglie di effettuare “La Gran Aventura” continua il percorso sui sentieri segnalati, i quali consentono di avere una visione d’insieme dei diversi salti e di scoprire gli angoli più belli del Parco. Pernottamento.

16° giorno Cascate di Iguazu

Prima colazione in hotel. In mattinata visita del lato brasiliano delle cascate di Iguazù, in cui una lunga passerella panoramica porta ad abbracciare con lo sguardo l’intero fronte delle Cascate. Successivo trasferimento alla Centrale idroelettrica di Itaipù e visita del complesso industriale, le cui enormi turbine riforniscono di elettricità i tre Stati confinanti: Argentina, Brasile e Paraguay. Successivo rientro in hotel e resto della giornata a disposizione. Pernottamento.

17° giorno Foz do Iguazu / Italia

Prima colazione in hotel. In orario opportuno trasferimento all’aeroporto e partenza per l’Italia (via Sao Paulo). Fine dei nostri servizi.

Quote individuali di partecipazione a partire da

5.690 euro
in camera doppia base 2 passeggeri

Le quote comprendono

  • Sistemazione alberghiera negli hotel indicati, o in altri similari ed equivalenti
  • I pasti espressamente menzionati in descrizione
  • Crociera di 3gg-2 notti a bordo della M/V Santa Cruz in navigazione sul Lago Argentino in pensione completa
  • le escursioni guidate descritte, effettuate alcune in privato ed altre in collettivo, con assistenza di guide di idioma italiano: uniche eccezioni la Fiesta Gaucha del 3° giorno e le escursioni durante la crociera, accompagnate da guide bilingue inglese/spagnolo
  • Assicurazione di viaggio per copertura bagaglio e rimborso spese mediche in corso di viaggio
  • Documentazione di viaggio Konrad Travel
  • Assistenza dei nostri uffici corrispondenti in Argentina

Le quote non comprendono

  • Voli internazionali e interni di itinerario in classe economica soggetti a disponibilità su richiesta
  • Tasse aeroportuali internazionali e interne - soggette a variazioni
  • Tasse di uso Aeroportuale da pagarsi in loco ai check-in
  • Escursioni facoltative non comprese in itinerario e segnalate come “suggerite”
  • Bevande ai pasti compresi in itinerario
  • Pasti e bevande non comprese in itinerario
  • Mance ed extra di carattere personale
  • Tutto quanto altro non riportato in descrizione o non espressamente previsto sotto la voce "Le quote comprendono"
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK