Cile e Isola di Pasqua

Fantastico Cile del Nord

Durata
10 giorni
A partire da
2.370 euro
Tema
Natura
Tipologia
Itinerari guidati
Codice
712

Dal Pacifico ai deserti, il Nord del Cile più affascinante

Partenze individuali base 2 passeggeri

Una suggestione di viaggio ideale per l’inverno australe, la nostra estate: lo splendido itinerario guidato alla scoperta delle desolate e mistiche suggestioni del grande Nord, da Arica a Putre, dal Parco Nazionale di Lauca fino a Iquique, fino alla magia senza eguali del Deserto di Atacama, passando per la vibrante capitale, Santiago del Cile. Per una indimenticabile esperienza nella natura mozzafiato, nel calore e l’incanto di una delle mete più affascinanti dell’America Latina nella sua ideale stagione.

Programma di viaggio

1° giorno Santiago

Ricevimento all’aeroporto di Santiago e trasferimento in Hotel. Nel pomeriggio visita della città di Santiago, Caminata per il centro della città visitando la cattedrale, la strada pedonale, Il Palazzo del Governo “La Moneda” (da fuori). Proseguimento in veicolo per i principali viali della parte antica della città, attraversando il quartiere Bohème di Bellavista per arrivare al Cerro San Cristobal, da dove si potrà godere di una magnifica vista panoramica di Santiago e della Cordigliera delle Ande. Pernottamento in hotel.

2° giorno Santiago / Viña del Mar / Valparaíso / Santiago

Prima colazione a buffet in Hotel. In mattinata partenza verso la costa attraversando le valli di Curacavi e Casablanca. Quest’ultimo conosciuto per il successo avuto nella produzione di vini bianchi di alta qualità. Il tour proseguirà fino alla costa per la visita della spiaggia Las Salinas, Reñaca e la città di Viña del Mar, conosciuta come la Città Giardino per i bei parchi e le decorazioni floreali. Visita dell’edificio del Casino Municipale e il tradizionale viale Costanera. Proseguimento per Valparaíso, città del secolo XVI, ubicata in mezzo ai coli e dove si accedete per stradine, scale e ascensori (funicolari), dichiarata per l’UNESCO patrimonio mondiale dell’Umanità, grazie alla sua eclettica e particolare architettura e sviluppo urbano. Rientro a Santiago in serata. Pernottamento in hotel.

3° giorno Santiago / Arica / Putre

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Arica. Ricevimento nell’aeroporto di Chacalluta e visita della città di Arica, conosciuta come la città “dell’eterna Primavera” per il suo gradevole clima. Visita delle spiagge Chincorro e lisera, del pittoresco molo di pescatori che attira pellicani e leoni marino, della Cattedrale San Marcos, La Casa della Cultura entrambi disegnate da Gustavo Eiffel. In seguito salita al Morro storico da dove si potrà godere di un meraviglioso paesaggio di tutta la città e della costa. Poi, partenza per Putre con pranzo in corso di la rotta. Durante il percorso si potranno ammirare i geroglifici della valle di Lluta, dei cactus candelabro nella Quebrada de Cardones e tempo a disposizione per una breve camminata nel Pukara de Copaquilla. Arrivo in hotel, cena e pernottamento.

4° giorno Putre / Parco Nazionale di Lauca / Arica

Prima colazione in Hotel. Intera giornata di escursione al Parco Nazionale di Lauca, dichiarato dall’Unesco Riserva Mondiale della Biosfera. Ricco di una spettacolare fauna e flora tipica dell’altipiano andino, vicuñas, Lamas e alpaca, nelle piccole lagune fenicotteri e numerose specie di uccelli andini e con un po’ di fortuna si potranno vedere ñandú e condor. Proseguimento per Parinacota, dichiarato Monumento Nazionale, con chiesa costruita in tipico stile Andino con il campanile separato dal resto dell’edificio e utilizzando mattoni di adobe e di pietra e il tetto di paglia. Si prosegue per il Lago Chungará, il più alto del mondo a 4.500 metri d’altezza, circondato dai vulcani gemelli Parinacota e Pomerape. Pranzo pic-nic sulla sponda del lago.
Rientro ad Arica e pernottamento.

5° giorno Arica / Iquique

Prima colazione in Hotel. Partenza per Iquique a circa 300 Km a Sud, attraversando parte del deserto fino ad arrivare alla Riserva Nazionale Pampa del Tamarugal, dove l’arido paesaggio si trasforma in boschi di Tamarugos, alberi che si sono adattati al terreno secco e salino, sosta al Cerro Unita per la visita del Gigante di Atacama, figura antropomorfa più grande del mondo con i suoi 86 metri d’altezza e che rappresenta un capo Tiwanaku. Proseguimento per le Officine di salnitro di Humberstone e Santa Laura, dichiarate dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Nel secolo passato, questa zona ebbe un epoca di notevole sviluppo per la produzione di salnitro che veniva esportato in Europa e Stati Uniti. Pranzo in corso di tragitto. Arrivo ad Iquique e visita della città: chiesa “grotta di Lourdes”, parco spiaggia Cavancha, camminata per la Calle Baquedano caratterizzata da molti edifici in stile “Revival Greek”, costruiti durante l’epoca della fiorente industri di salnitro. Visita del Museo Regionale che ospita un interessante mostra archeologica e di oggetti appartenenti all’epoca dell’industria del salnitro. Arrivo in hotel e pernottamento.

6° giorno Iquique / Tocopilla / Calama / San Pedro de Atacama

Prima colazione in hotel. Partenza a San Pedro su un bellissimo viaggio lungo la strada costiera e alcuni villaggi di pescatori con pranzo a Tocopilla. Pomeriggio, viaggio attraverso il deserto di Atacama. Proseguimento per San Pedro de Atacama. Arrivo in hotel e pernottamento.

7° giorno San Pedro de Atacama

Prima colazione in hotel. Giornata di visita alle lagune Miñiques e Miscanti, due piccoli laghi d’altura nella Reserva Nacional de los Flamencos. Si percorrono circa 350 km. E si sale a circa 4.500 mt. Sul livello del mare. Sosta al villaggio di Socaire, caratterizzato dalla presenza di una piccola chiesa di epoca coloniale. Pranzo in ristorante locale. Rientro a San Pedro previsto per il pomeriggio con visita al Salar de Atacama, distesa di sale di rara bellezza che si estende per circa 300.000 ettari con una larghezza di 100 chilometri. All’interno del Salar si ammira la Laguna Chaxa, habitat dei fenicotteri rosa. Proseguimento verso Toconao, un piccolo pueblo coloniale interamente costruito in liparite. Rientro in hotel a San Pedro de Atacama. Pernottamento.

8° giorno San Pedro de Atacama

Partenza prima dell’alba (4.00 del mattino) per i Geiser del Tatio. Arrivo e visita guidata del campo geotermale e per osservare le imponenti fumarole che raggiungono il loro massimo splendore prima dell’alba. Prima colazione di fronte ai Geiser e rientro a San Pedro de Atacama, lungo il percorso si godrà di una spettacolare vista dei Vulcani Tocorpuri e Sairecahur. Nel tardo pomeriggio visita della cordigliera del sale, la valle di Marte (chiamata anche valle della morte) e la Valle della Luna, da dove si potrà godere di un meraviglioso tramonto sul deserto di Atacama. Pernottamento in hotel.

9° giorno San Pedro de Atacama / Calama / Santiago

Prima colazione in Hotel e trasferimento in tempo utile per prendere all’aeroporto di Calama per il volo per Santiago. Accoglienza all’aeroporto di Santiago, trasferimento in hotel e pernottamento.

10° giorno Santiago / Italia

Prima colazione in hotel. Trasferimento in tempo utile in aeroporto.


Quote individuali di partecipazione a partire da

2.370 euro
in camera doppia partenze a data fissa
3.190 euro
in camera doppia partenze individuali

Le quote comprendono

  • I pernottamenti in camere standard negli hotels indicati o equivalenti
  • Tutti i pasti espressamente menzionati, con una bevanda analcolica inclusa
  • Trasferimenti espressamente menzionati
  • Visite ed escursioni indicate, accompagnate da guide locali di lingua italiana
  • Biglietti di ingresso ai Musei ed ai Parchi indicati
  • Assistenza dei nostri uffici corrispondenti in Cile
  • Assicurazione di viaggio copertura spese mediche e bagaglio
  • Documentazione di viaggio Konrad Travel

Le quote non comprendono

  • Voli di linea in classe economica Italia-Cile-Italia
  • Tutti i voli interni in Cile in classe economica
  • Tasse aeroportuali all'emissione dei biglietti aerei
  • Le mance alle guide, in hotel o in ristorante
  • Pasti ulteriori rispetto a quelli indicati
  • Visite ed escursioni facoltative
  • Extra di carattere personale e quanto non espressamente citato come incluso
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK