Hawaii

Hawaii avventura trekking

Paese
Hawaii
Durata
14 giorni
A partire da
3.490 euro
Tipologia
Itinerari guidati
Codice
375

Trekking nella natura selvaggia delle Isole Hawaii

5 partenze fisse di gruppo con guida multilingue

Le Isole Hawaii: un mistero naturale, biologico e antropologico. Formate da continue eruzioni di lava in uno dei “punti caldi” della terra, le Hawaii sono quelle più a nord del Triangolo Polinesiano, colonizzate nel 300 d.C. da popoli che navigarono su canoe a bilanciere per 1.600 km dalle isole Marchesi. In questa avventura trekking, esploreremo queste magnifiche isole in gruppi ridotti, facendo semplici passeggiate a spiagge di sabbia bianca e nera, crateri giganteschi, laghi di lava solidificata, coni che eruttano lava, cascate mozzafiato e antichi siti rupestri. I sentieri ci condurranno in punti panoramici straordinari sulla famosa North Shore passando per paludi tropicali a una certa altitudine, foreste nebbiose endemiche e il desolato deserto alpino ad alta quota di Haleakela.

Programma di viaggio

1° giorno Arrivo a Kona, Big Island Hawaii

Arrivo a Kona, trasferimento per conto proprio all’albergo sul lungomare Royal Kona Hotel o similare, 3***, per 3 notti. (Durante la competizione Kona Ironman il gruppo risiederà fuori Kona.)

2° giorno Big Island: Polulu Valley e Kohala Coast

Prima colazione in hotel, pranzo picknic in corso di escursione. Ore 8: la guida vi darà il benvenuto in albergo. Tra tutte le isole, Hawaii, o The Big Island, è famosa per l’atmosfera di autenticità, avendo conservato gran parte delle caratteristiche e della cultura hawaiane originarie. Non solo è di gran lunga la più grande delle isole Hawaii, ma è anche la più varia e vi si trovano vulcani attivi, vasti litorali con sabbia bianca, nera e verde, foreste pluviali, immense cascate, deserti di lava e sorgenti oceaniche calde. Conoscendo il luogo, andremo alla scoperta di posti poco noti, faremo escursioni verso spiagge remote piene di tartarughe marine e al centro di un vulcano attivo dove, con un po’ di fortuna, andremo molto vicini alla lava. Visiteremo una delle più remote vallate di Hawaii, la selvaggia Polulu Valley. Arriveremo fino al fondo della valle per vedere la spiaggia incontaminata. Il pomeriggio visitiamo l’arida Kohala Coast, fermandoci a Puukohola e Lapakahi, dove si trovano antichi templi hawaiani, in cui avvenivano sacrifici umani. Passeggiamo lungo la costa sperando di vedere le tartarughe che riposano sulle spiagge. Per cena ci ritroviamo in un locale tipico, il Lava Lava Beach Restaurant, da dove si può godere un classico tramonto hawaiano. Diverse passeggiate brevi, per un totale di 5-7 km a/r, 2-3 ore circa

3° giorno Big Island: City of Refuge e Captain Cook

Prima colazione in hotel, pranzo picknic in corso di escursione. Oggi visiteremo la fantastica “City of Refuge” o “Pu’uhona O Honaunau” National Historical Park, dove si può ammirare un perfetto villaggio polinesiano arroccato sopra scogliere di lava. Abbiamo tempo per qualche altra passeggiata più breve, per strisciare in un tunnel di lava, per fare un giro del villaggio e una nuotata/immersione in una delle migliori barriere coralline dell’isola prima di recarci alla baia del Captain Cook’s Memorial, dove fu ucciso Captain Cook. Il pomeriggio si può scegliere tra un giro in kayak con guida (costo extra), una gita in barca per vedere i delfini o la famosa escursione con snorkeling tra le mante (costo extra), oppure visitare le spiagge remote a nord di Kona.  Diverse passeggiate brevi, per un totale di 3-5 km a/r, 1-2 ore

4° giorno Big Island: Akaka Falls e Mauna Kea

Prima colazione in hotel, pranzo picknic in corso di escursione. Continuiamo per la regione del bestiame di Waimea fino alle famose e splendide Akaka Falls, dove percorreremo foreste con sentieri coperti di orchidee. Proseguiamo poi per il villaggio pittoresco di Hilo. Il nostro albergo dà sull’oceano. La sera ci prepariamo per una bellissima escursione a Mauna Kea, la montagna più alta delle Hawaii (4.025 m sul livello del mare, e, se misurata dal fondo dell’oceano, 10.000 m!). Mauna Kea è uno dei 5 “punti caldi” delle Hawaii e, grazie al cielo limpido, uno dei migliori posti al mondo per l’osservazione astronomica. Una strada ripida e accidentata porta alla sommità della montagna, dove si trova la rara tundra alpina tropicale con tanto di permafrost e, in alcuni mesi dell’anno, persino la neve. Arriviamo fino all’Onizuka Visitor Center a 2.800 m, dove di notte i ranger tirano fuori i telescopi per farci ammirare il cielo stellato. Se il gruppo lo desidera, in certi mesi dell’anno per $100 circa si può noleggiare un furgone 4×4 per arrivare proprio in cima alla montagna, da cui si godono tramonti spettacolari (questa escursione è facoltativa e non è sempre possibile a causa del tempo e dei permessi). Sistemazione in hotel Hilo Hawaiian o similare, 3***, per 2 notti.

5° giorno Big Island: Volcano National Park

Prima colazione in hotel, pranzo picknic in corso di escursione. Oggi e domani visiteremo il Volcano National Park e le zone circostanti, alle pendici del Mauna Loa, il più grande vulcano a scudo al mondo. La caratteristica di questo parco nazionale è che si trova sul vero e proprio “punto caldo” da cui hanno origine le isole, con un’attività vulcanica incessante ed eruzioni continue. (Controllare le condizioni sul sito www.nps.gov). I sentieri si snodano tra imponenti crateri inattivi, ripidi terrapieni da cui fuoriescono gas sulfurei e tunnel di lava ricoperti di felci. E’ un paesaggio veramente primordiale, selvaggio e ancora in evoluzione. Le nostre passeggiate diurne ci porteranno lungo il Kilauea Crater’s Rim, coperto da foreste tropicali nebbiose di felci arboree e di ohia, pianta spontanea. I panorami sono spettacolari. Scendiamo poi al centro del regno di Pele, attraversando il buio Thurston Lava Tube. Ogni anno la lava viscosa che fuoriesce dal camino più attivo, il Pu’u ‘O’o, sceglie un percorso diverso per scendere verso l’oceano. Se la colata è all’interno del parco, torneremo nel parco, dove i ranger conducono le passeggiate notturne verso le colate di lava. Se invece la colata è all’esterno del parco, consigliamo al gruppo di prendere una guida locale che lo porti in sicurezza il più vicino possibile alle colate.  Diverse passeggiate di 1-2 ore al giorno; l’attività diurna dipenderà dalla posizione esatta della colata di lava. Se possibile, cercheremo di fare una passeggiata notturna per ammirare le colate di lava.

6° giorno Big Island: Spiagge di sabbia nera

Prima colazione in hotel, pranzo picknic in corso di escursione. Facoltativamente si può prenotare un volo in elicottero sopra le colate di lava. Tornando a Kona passiamo per Punaluu Beach, una famosa spiaggia di sabbia nera, dove si trovano le tartarughe. Passeremo l’ultima notte a Kona, al Royal Kona Hotel o similare.

7° giorno Big Island / Kauai

Prima colazione in hotel, pranzo. Trasferimento in aeroporto e partenza del volo fino a Lihue sull’isola di Kauai e trasferimento in albergo. Kauai viene chiamata The Garden Isle, l’isola giardino, ed è considerata da molti come la più bella delle isole. E’ anche l’isola più antica, dove l’attività vulcanica è dormiente da più di 1 milione di anni. Le forze erosive hanno creato un paesaggio splendido di ripide scogliere e guglie laviche. Nel pomeriggio potete godervi le spiagge locali. Pernottamento all’Aston Kauai Shores Hotel o similare, 3***, per 3 notti.

8° giorno Kauai: Napali Coast

Prima colazione in hotel, pranzo picknic in corso di escursione. La costa settentrionale di Kauai è famosa per il paesaggio spettacolare. Una stretta strada tortuosa conduce fino in fondo all’isola dove ci incamminiamo per il famoso Kalalau Trail in quota sulle scogliere sopra l’oceano: da qui si godono viste splendide. Il pomeriggio si può scegliere se passeggiare nei bei Limahule Botanical Gardens (ingresso a pagamento) e/o fare una nuotata in una delle famose belle spiagge di sabbia bianca, oppure cercare di avvistare gli uccelli costieri e oceanici nella vicina riserva naturale. 7 km, dislivello +/- 200m, 2-3 ore

9° giorno Kauai: Waimea Canyon

Prima colazione in hotel, pranzo picnic in corso di escursione. Quando Mark Twain arrivò nelle Hawaii, soprannominò il Waimea Canyon “il Grand Canyon del Pacifico”. Sia il colore rosso intenso che le dimensioni del canyon sono stupefacenti. Partendo presto la mattina giungiamo a punti panoramici di grande bellezza sopra la selvaggia costa settentrionale a 1.200 metri d’altitudine e poi cominciamo l’escursione attraverso uno dei luoghi più umidi della terra, l’Alakai Swamp. E’ uno dei posti più remoti delle Hawaii, famoso per l’abbondante vegetazione endemica. Se è una giornata piovosa, la passeggiata avverrà sul lato più asciutto del canyon. L’altitudine è di 1.000-1.200 m e l’aria è tonificante. Con un po’ di fortuna riusciremo a vedere l’oca Nene, un uccello originario delle Hawaii a rischio d’estinzione. 4-6 km a/r, 2-3 ore, dislivello +/- 200 m

10° giorno Kauai / Maui

Prima colazione in hotel, pranzo. Se ci sarà tempo, c’è la possibilità di fare un giro in elicottero sopra le scogliere di Kauai (costo extra per un’ora di volo, facoltativo), da molti considerato come il miglior volo in elicottero al mondo. Poi ci trasferiamo a Maui, la meta successiva del nostro viaggio. Maui è un’isola grande dove si trovano due imponenti vulcani a scudo inattivi. Delle tre isole visitate, questa è la più turistica. Qui ci sono non solo un famoso parco nazionale, ma anche molte spiagge di sabbia bianca. Tra dicembre e aprile le balene megattere dell’Alaska giungono qui per partorire ed è facile vederle al largo della costa occidentale dell’isola da barche per l’avvistamento delle balene. Anche il cratere vulcanico di Molokini, in gran parte sommerso, è un luogo famoso per snorkeling e immersioni. Il nostro albergo è in posizione centrale e si raggiungono facilmente a piedi negozi e spiagge. Kamaole Sands Condo Resort Kihei o simili, 3***, per 4 notti (appartamenti da una e due camere da letto e cucina attrezzata, utilizzati da 1-4 partecipanti).

11° giorno Maui: Haleakela National Park

Prima colazione in hotel, pranzo picknic in corso di escursione. Giornata dedicata a una delle magiche meraviglie delle Hawaii: il vulcano Haleakela. Il brullo vulcano è in netto contrasto con il paesaggio lussureggiante sottostante: qui, a 3.050 mt slm, troviamo un deserto freddo e arido. Ci incamminiamo per lo Sliding Sands Trail verso il centro del vulcano inattivo passando vicino a strane piante striminzite, come Argyroxiphium sandwicense. L’inizio del sentiero è in cima al vulcano, dove l’aria è fredda e frizzante: è importante avere maglione e giacca a vento. Scelta di escursioni di diverse lunghezze , da fare in autonomia e camminando per quanto si desidera. Pernottamento in hotel.

12° giorno Maui: Lahaina e spiagge di Maui

Prima colazione in hotel, pranzo picknic in corso di escursione. L’intera giornata è a disposizione per esplorare le famose spiagge di sabbia bianca di Maui. C’è tempo anche per visitare Lahaina, storico centro per la caccia alle balene. Vi consigliamo di prenotare una gita a Molokini, per fare snorkeling nel cratere vulcanico sommerso o, tra dicembre e aprile, una gita in barca per avvistare le balene megattere (le escursioni sono facoltative – costo extra). Pernottamento in hotel.

13° giorno Maui: la strada per Hana

Prima colazione in hotel, pranzo picknic in corso di escursione. Oggi il capogruppo ci porterà sulla splendida strada mozzafiato per Hana. Faremo molte fermate lungo la via per ammirare le cascate, le spiagge, la foresta di bambù e altri luoghi. Al Wai’anapanapa State Park facciamo una sosta per il pranzo, poi proseguiamo per il sito di un tempio antico lungo il Kings Trail accanto alle foreste di hala (Pandanus tectorius). Pernottamento in hotel.

14° giorno Maui / Italia

Prima colazione in hotel. Trasferimento libero non compreso in aeroporto. Fine dei servizi.


Quote individuali di partecipazione a partire da

3.490 euro
in camera doppia - minimo 4 partecipanti confermati

Le quote comprendono

  • 2 voli interni inter-island di itinerario: Big Island-Kauai e Kauai-Maui in classe economica
  • Tour Manager (Driver e guida) altamente qualificato per i percorsi trekking
  • Trasferimenti da-per aeroporto nei giorni 8 e 11
  • Trasporto in maxivan da 15 passeggeri, con o senza trailer per trasporto bagagli (dipendendo dal numero dei partecipanti.
  • Ingresso a tutti i National Parks
  • 10 pernottamenti in hotel cat. 2*sup-3*
  • 3 pernottamenti in appartamenti 1 o 2 camere da letto condivisi da 2 o 4 passeggeri
  • Prime colazioni in hotel, e colazioni fai-da-te negli appartamenti
  • 12 picnic lunch fai-da-te (pane, affettati, formaggi, insalate, snacks, frutta)
  • Pranzo in ristorante nei giorni dei trasferimenti
  • Assicurazione di viaggio copertura medico-bagaglio
  • Documentazione di viaggio Konrad Travel

Le quote non comprendono

  • Voli internazionali Italia-Hawaii-Italia e relative tasse aeroportuali internazionali
  • Tutti i pasti non espressamente menzionati
  • Trasferimenti da-per aeroporto non compresi
  • Mance obbligatorie da US$50 a US$80 a persona per il tour manager
  • Bevande alcoliche
  • Escursioni extra facoltative
  • Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce "la quota comprende"
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK