Messico

Il Grande Norte, dalle Barrancas al Pacifico

Paese
Messico
Durata
8 giorni
A partire da
1.990 euro
Tipologia
Itinerari in treno
Codice
206

A bordo del ChePe alla scoperta dello sconosciuto Nord

nuovo itinerario a partenze individuali

La nuova proposta di tour individuale che vi condurrà nel cuore del Grande Norte messicano, attraversando le alture della Sierra Madre Occidental fino al blu cobalto del Pacifico. Dalla città di Chihuahua culla della Rivoluzione ai pueblos magicos di Creel e El Fuerte, dai misteriosi siti precolombiani di Piquimé alla incredibile Sierra Tarahumara, patria degli indios Raramuri, fino alla scoperta delle curiose comunità mennonite, una avventura a bordo del mitico ChePe, unico treno passeggeri in Messico, che si arrampica a capofitto in questo territorio di immenso fascino naturale e misticismo. Un tour facilmente abbinabile a una estensione in Baja California.

 

Programma di viaggio

1° giorno Città del Messico

Arrivo a Città del Messico, sistemazione in hotel della zona aeroportuale. Pernottamento.

2° giorno Città del Messico / Chihuahua

Solo pernottamento in hotel. Trasferimento libero in aeroporto e partenza del volo interno per Chihuahua. Arrivo a Chihuahua e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio, visita della città, con tappe alla Cattedrale, la piazza centrale e le sue circostanti vie pedonali, l’Acquedotto coloniale e il Palacio de Gobierno con i suoi magnifici murales, che descrivono la complessa storia dello stato. Proseguendo per il Museo Casa Chihuahua, ricco di storia regionale, e il Museo de la Revolucion Mexicana, antica casa di Pancho Villa. Infine, visita della antica magione Quinta Gameros, attualmente il Centro Culturale Universitario. Pernottamento a Chihuahua.

3° giorno Chihuahua / Paquimé / Mata Ortiz / Chihuahua

Prima colazione in hotel. Partenza alla scoperta della magnifica e poco conosciuta zona archeologica di Paquimè, la più rilevante del nord del Messico, situata a 3 ore di macchina di Chihuahua, per conoscere una delle poche culture del Nord America dirette discendenti della civiltà Mogollon-Pueblo, ubicate dentro il Messico. Il sito di Casas Grandes è l’unica testimonianza di questa antica e misteriosa civiltà, che si sviluppo con costruzione di abitazioni di adobe (fango essiccato e paglia) intorno al 1200 d.C., un labirinto di piccole case, corridoi, tepli e campi di gioco della pelota. Durante il percorso, visita al villaggio di Mata Ortiz, famoso per la produzione di ceramica che riprende l’antica tradizione della civiltà Paquimé. Rientro in hotel. Pernottamento a Chihuahua

4° giorno Chihuahua / Comunità Mennonite / Basaseachi / Creel

Prima colazione in hotel. Partenza prima mattinata in pullmino verso Ciudad Cuauhtémoc per visitare la grande comunità mennonita del Messico, discendenti di una colonia di immigranti tedeschi del XVIII secolo che respingono il progresso per uno stile di vita semplice ancorato a tradizioni secolari. In seguito visita del Museo e piantagioni di mele. Si prosegue per l’esplorazione della Barranca di Basaseachi, dove si trova l’omonima cascata alta circa 250 metri, la più alta del Messico con acqua permanente. La cascata scende a piombo creando un lungo nastro d’argento su una parete che forma una specie di anfiteatro. Si passeggia per avere differenti punti di vista della cascata e del canyon. Proseguimento in veicolo privato per Creel. Nel pomeriggio visita guidata del Lago Arareco, la Missione di San Ignacio, una armoniosa costruzione in pietra, proseguendo per le bizzarre formazioni rocciose della Valle delle Rane e degli Funghi, fino a visitare una delle Grotte degli Indios Tarahumara, mitica popolazione autoctona, ancora oggi dedita al nomadismo negli immensi spazi della Sierra. Si entra in una delle abitazioni trogloditiche in grotte naturali dove vivono tutt’ora alcuni di questi indigeni, usate anche dalle donne Tarahumara per appoggiare le loro creazioni in vendita. Pernottamento in hotel a Creel.

5° giorno Creel / Divisadero

Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione per visite individuali o shopping di artigianato Tarahumara. Creel è la cittadina più importante della Sierra, “pueblo magico” capoluogo del commercio sopratutto del legname, e meta dei Tarahumara provenienti da zone lontane per scambiare (o acquistare) i loro prodotti. La strada principale é piena di piccole boutique sistemate nelle case variopinte. Trasferimento alla stazione e partenza in treno Chepe per Divisadero: la linea ferroviaria ChePe (Chihuahua-Pacífico) è un viaggio in treno considerato tra i piú spettacolari del mondo. Questa opera di altissima ingegneria attraversa la regione delle Barrancas con un totale di 85 gallerie e 37 ponti. Arrivo a Divisadero e trasferimento in hotel. Pranzo in hotel. Pomeriggio dedicato alla visita della Barranca del Cobre (mt. 2250 di altezza), assoluta meraviglia della natura con i suoi canyon mozzafiato, formati da 5 barrancas (canyon) per una estensione pari a 4 volte il Grand Canyon dell’Arizona. Visita al Parque Mirador “Divisadero” con la famosa “Piedra volada” e possibilità di escursione facoltativa sulla strabiliante funivia che sorvola i paesaggi spettacolari della barranca. i Questa è la terra dei Tarahumara, che svolgono le loro attività quotidiane. Raramuri vuol dire “uomini dai piedi leggeri”, perché questa popolazione basicamente nomade é nota per correre lunghe distanze a piedi nudi. Cena e pernottamento in hotel a Divisadero.

6° giorno Divisadero / Bahuichivo / Cerocahui

Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione per la visita del Canyon e dei suoi spettacolari paesaggi. A Divisadero si uniscono tre canyons: Urique, Tararequa, e la Barranca del Cobre. La mattinata trascorre ammirando i canyons. Si passeggia sul bordo per godere diverse angolazioni. Si può prendere la spettacolare funivia che sovrasta il grandioso canyon, oppure partecipare ad attività mozzafiato come la zipline più alta del Messico e percorrere i ponti sospesi nel vuoto del canyon. Nel pomeriggio trasferimento in stazione e partenza con il ChePe, una discesa spericolata tra foreste secolari, cascate, rocce a strapiombo. Arrivo alla stazione di Bahuichivo, e da lí trasferimento in hotel. Pranzo in hotel. Resto del pomeriggio dedicato alla visita dei vigneti, del pueblo di Cerocahui e la sua bella e semplice missione dove i Tarahumara praticano una versione distorta del cattolicesimo. Affianco, c’é una scuola- internato per bambini Tarahumara. Cena in hotel e pernottamento.

7° giorno Bahuichivo / El Fuerte

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita del comprensorio e della maestosa natura circostante, con sosta immancabile al Cerro del Gallego: la vista più spettacolare e mozzafiato di tutto il Canyon del Cobre, sovrastante il Canyon de Urique, il canyon più profondo. Passando per i vari ranchos e grotte Tarahumara, si avrà la possibilità di fare acquisti di artigianato tipico Tarahumara. Trasferimento alla stazione ferroviaria di Bahuichivo e proseguimento con il ChePe verso El Fuerte. Questa tratta è la più importante da un punto di vista paesaggistico: dai maestosi canyon si scende verso altitudini più basse, attraversando canyon, laghi, montagne, fino a raggiungere la selva tropicale che precede l’arrivo sull’Oceano Pacifico. Arrivo alla stazione di El Fuerte e trasferimento in hotel. El Fuerte è una cittadina coloniale importante nella storia della regione all’epoca delle miniere d’argento, dichiarato dal governo messicano “pueblo magico” (entità locali che offrono un particolare interesse culturale, architettonico, storico). Pernottamento in hotel.

8° giorno El Fuerte / Los Mochis o Tobolobampo (ferry per la Baja California)

Prima colazione in hotel. Visita del pueblo di El Fuerte, partendo dalla caratteristica piazza centrale in stile coloniale, che ospita l’antica missione dove nacque la leggenda di Zorro. Si visiteranno la chiesa cittadina e il mercato, e visita del Museo e della fortezza che dà il nome al paese. Trasferimento terrestre a Los Mochis per prendere il volo di rientro per Città del Messico, o in alternativa, trasferimento a Topolobampo per imbarco sul ferry notturno per La Paz e proseguimento del proprio itinerario in Baja California. Fine dei servizi.

Quote individuali di partecipazione a partire da

1.990 euro
in camera doppia base 2 passeggeri

Le quote comprendono

  • I pernottamenti negli hotels indicati con trattamento di prima colazione
  • Tutti i trasferimenti menzionati
  • I passaggi con biglietto di prima classe del Chepe Chuhuahua-Los Mochis
  • Escursioni e visite a Chuihuahua e dintorni (Piquimé/Mata Ortiz) con guida locale parlante italianmo
  • Escursioni e visite guidate in programma durante il tragitto del treno ChePe con servizio esclusivamente in lingua spagnola
  • Tutti i pasti espressamente menzionati in programma
  • Assicurazione di Viaggio copertura spese mediche e bagaglio
  • Documentazione di viaggio Mappe e guide dettagliate

Le quote non comprendono

  • Voli di linea internazionali Italia-Messico-Italia in classe economica
  • Tasse aeroportuali internazionali soggette a variazioni
  • Voli interni di linea Città del Messico/Chihuahua e Los Mochis/Città del Messico di itinerario in classe economica
  • Tasse dei voli interni Aeromexico
  • Tasse di uso aeroportuale in Messico (da pagare in loco)
  • Eventuali estensioni in Baja California (su richiesta)
  • Pasti e bevande non comprese in programma
  • Escursioni facoltative non comprese in programma
  • Mance ed extra di carattere personale
  • Tutto quanto altro non riportato in descrizione o non espressamente previsto sotto la voce precedente.
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK