USA

Panorami del Sud Ovest

Paese
USA
Durata
14 giorni
A partire da
2.540 euro
Tema
Natura
Tipologia
Itinerari guidati
Codice
3786

Il meglio del SouthWest USA in tour guidato

Partenze di gruppo con guida in italiano

Un avvincente itinerario guidato per chi vuole scoprire la vera essenza del West più incontaminato. Accanto alle immancabili città, San Francisco, Las Vegas e Los Angeles, il tour tocca non solo i conosciuti e più visitati siti, quali Yosemite, Grand Canyon e Death Valley, ma anche e soprattutto quelli meno noti e “sacrificati” dal turismo internazionale: Arches, Canyonlands, Mesa Verde, Monument Valley, Santa Fe ed il New Mexico. Itinerario ideale per il viaggiatore desideroso di comfort e buon livello, con accompagnatori in lingua italiana.

Programma di viaggio

1° giorno (sabato) San Francisco

Al vostro arrivo a San Francisco trasferimento libero non compreso in hotel. Resto della giornata a vostra disposizione. Pernottamento presso Holiday Inn Golden Gateway o similare.

2° giorno (domenica) San Francisco

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata della città. San Francisco è un gioiello urbano della costa californiana ove cultura vibrante ed etnie diverse si intrecciano; la città propone storia e tecnologia. Visiterete i maggiori punti di interesse, tra cui Union Square, Chinatown, Golden Gate Park e Fisherman’s Wharf, da cui ammirare la “rock” Alcatraz. Pranzo previsto a Fisherman’s Wharf. Resto della giornata a disposizione per visite e attività individuali. Pernottamento in hotel.
Escursioni facoltative disponibili su richiesta: visita di Lombard Street, la famosa stradina tutte curve, e a Sausalito, la “Portofino” degli USA. Minicrociera facoltativa nella baia di San Francisco.

3° giorno (lunedì) San Francisco / Yosemite National Park / Tulare

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida presso la lobby dell’hotel e partenza in direzione nord-est, per raggiungere lo Yosemite National Park con i suoi spettacolari scenari: si potranno ammirare le imponenti cascate e le massicce formazioni rocciose che caratterizzano questa magnifica area naturale. Proseguimento verso Tulare e pernottamento presso il La Quinta Inn o similare.

4° giorno (martedì) Tulare / Death Valley / Las Vegas

Prima colazione in hotel. Proseguimento attraverso la Death Valley in direzione Las Vegas. Visita del Death Valley National Park, un panorama pieno di contrasti: il punto più basso nell’emisfero occidentale, altissime montagne, gigantesche dune sabbiose, valli isolate e crateri vulcanici. In arrivo a Las Vegas potrete tuffarvi in un gioco di luci ed emozioni, in esilaranti spettacoli tipici di questa città. Pernottamento presso il Tropicana Hotel o similare. Cena in hotel e pernottamento.
Escursione facoltativa disponibile su richiesta: Las Vegas Night Tour, la magia della città illuminata: Freemont Street, le cascate del Bellagio, l’eruzione del vucano del Mirage e tutte le altre scintillanti attrattive della città che non dorme mai.
* Se nella Death Valley la temperatura supera i 43°, l’itinerario eviterà tale passaggio per uno alternativo verso Las Vegas.

5° giorno (mercoledì) Las Vegas / Zion / Bryce Canyon

Prima colazione in hotel. L’erosione degli agenti atmosferici sviluppatasi in milioni di anni ha creato una spettacolare area caratterizzata da rocce di sabbia rosa e bianca: la terra dei Navajo che oggi è meglio conosciuta con il nome di Zion National Park. Proseguimento per la visita di Bryce Canyon, alla scoperta delle sue rocce dalle incredibili varianti di colore rosso anch’esse scolpite dal vento e dalla neve, e che oggi formano pilastri chiamati “hoodos”. Questi colori e queste gradazioni sono diversi a seconda della luce del giorno. Cena e pernottamento presso Best Western Ruby’s Inn o similare.

6° giorno (giovedì) Bryce Canyon / Capitol Reef / Canyonlands / Moab

Prima colazione in hotel. Proseguimento dell’itinerario attraversando il “Canyon Country” per raggiungere Capitol Reef National Park, famoso per le sue colorate e variegate formazioni rocciose, combinate a macchie di lussureggiante vegetazione. Pranzo picnic in corso di escursione. Pranzo box lunch in corso di escursione. Proseguimento per la visita a Dead Horse Point, da dove si raggiunge il parco di Canyonlands con i suoi spettacolari colori, i suoi sterminati canyons e ”mesas” di roccia rossa. Pernottamento presso l’hotel Moab Downtown Hotel o similare.

7° giorno (venerdì) Moab / Arches NP / Durango

Prima colazione in hotel. Visita al parco nazionale di Arches National Park, uno dei parchi più affascinanti del West USA per le sue incredibili formazioni rocciose a forma di arco naturale ed altre straordinarie formazioni geologiche, proseguimento per raggiungere Durango. Pernottamento presso il Durango Downtown Inn o similare.

8° giorno (sabato) Durango / Silverton / Durango

Prima colazione in hotel. Trasferimento alla stazione ferroviaria per salire sullo storico treno Durango & Silverton Narrow Gauge Railroad che vi condurrà a Silverton, antica cittadina mineraria del West in cui il tempo sembra sospeso. Operativo dal 1882, il treno, condotto da una storica locomotiva a vapore, percorre uno spettacolare tragitto tra i canyon e montagne fino a Silverton. Tempo a disposizione per il pranzo libero e successivo rientro in pullman a Durango. resto della giornata a disposizione. Cena libera e pernottamento in hotel.Prima colazione in hotel. Visita a Chama, ultimo ramo del Rio Grande.  Salirete a bordo del Cumbres & Toltec Scenic Railroad, attraverso una porzione di 64 miglia della antica Denver & Rio Grande Railroad. Godrete di straordinari scorsi paesaggistici sulle San Juan Mountains, Toltec Gorge, Cumbres Pass e la valle del Rio Grande. Pranzo durante il tragitto. Il tour proseguirà per Espanola. Cena libera e pernottamento in hotel.

9° giorno (domenica) Durango / Santa Fe / Chinle

Prima colazione in hotel. Proseguimento per Four Corners, unico punto degli Stati Uniti in cui 4 stati si incontrano. Proseguimento per il Canyon de Chelly e visita del Canyon, straordinaria area naturale di grande suggestione, con le sue suggestive formazioni di roccia erosa, immensi spazi e i cavalli selvaggi in libertà nel parco: al suo interno si trovano abitazioni rupestri anasazi e strade navajo tradizionali. Il Canyon è infatti controllato dai Navajo ed è parte delle riserve indiane. Sistemazione in hotel Holiday Inn o similare. Cena in hotel e pernottamento.

10° giorno (lunedì) Chinle / Monument Valley / Grand Canyon

Prima colazione in hotel. Partenza per la visita della Monument Valley, icona assoluta del West americano grazie alle innumerevoli pellicole cinematografiche girate nella zona, e del leggendario John Ford Point, il punto di ripresa preferito dal grande regista americano. Si prosegue per il Grand Canyon, il più famoso parco nazionale americano, in cui l’erosione causata dagli agenti atmosferici ha creato uno spettacolare canyon di 440 km di lunghezza e quasi 2 km di profondità. Soste programmate per visitare Grand View, Mather Point, Yavapai e Bright Angel Lodge. Proseguimento in direzione del Grand Canyon, arrivo e sistemazione in hotel Red Feather Lodge o similare. Pernottamento.
Escursione facoltativa disponibile su richiesta: un indimentcabile Jeep Tour in 4×4 con guida indiana della Monument Valley, raggiungendo aree del parco non visitabili in una tradizionale escursione, condotti da esperte guide Navajo.

11° giorno (martedì) Grand Canyon / Sedona / Phoenix-Scottsdale

Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione al Grand Canyon. Proseguimento per Sedona, circondata dalle suggestive formazioni rocciose rossastre, sfondo naturale di innumerevoli pellicole western: Sedona è una celebre enclave di artisti, con molte gallerie aperte al pubblico. Visita del Montezuma Castle. Successivo proseguimento per la panoramica e suggestiva Oak Creek Canyon sulla strada per Scottsdale. Pernottamento in hotel Embassy Suites o similare.
Escursione facoltativa su richiesta: prima di lasciare il Grand Canyon, la straordinaria esperienza del sorvolo in elicottero del Grand Canyon, per visionare le differenze tra il lato nord e il lato sud, sorvolare la Kaibab National Forest e la imponente Tower of Ra.

12° giorno (mercoledì) Scottsdale / Los Angeles

Prima colazione continentale in hotel. Il tour procede oggi in direzione Los Angeles attraversando i deserti dell’Arizona. Pranzo previsto in corso di tragitto. Arrivo a Los Angeles nel pomeriggio e sistemazione presso l’Hilton LAX o similare. Sistemazione nella camera riservata e pernottamento.

13° giorno (giovedì) Los Angeles

Prima colazione in hotel. Inizierete la giornata con una visita guidata della città di Los Angeles visitando alcuni dei punti principali: Hollywood e la Walk of Fame, il Chinese Theater, Beverly Hills e la sua Rodeo Drive. Pranzo in ristorante alla City Walk degli Universal Studios.
Escursioni facoltative su richiesta: possibilità di tour opzionale facoltativo alla scoperta delle mitiche spiagge di Los Angeles: dalla lussuosa Malibu a Santa Monica e il suo storico molo, dalla stravagante Venice a Marina Del Rey, il porto dei ricchi e famosi.

14° giorno (venerdì) Los Angeles

Prima colazione in hotel. Trasferimento dall’hotel all’aeroporto di Los Angeles con navetta dell’hotel. Fine dei servizi.


Quote individuali di partecipazione a partire da

2.540 euro
in camera doppia

Le quote comprendono

  • Tutti i pernottamenti in hotel indicati o similari per comfort e categoria tasse di soggiorno incluse
  • Trasporto con pullman turistico con aria condizionata
  • Servizio di guida parlante italiano per l'intera durata del tour
  • Pasti espresamente menzionati in descrizione
  • Escursioni previste a San Francisco city tour mezza giornata, e Los Angeles city tour mezza giornata
  • tutte le visite ed escursioni comprese in programma: Yosemite, Death Valley, Zion, Bryce Canyon, Capitol Reef, Dead Horse Point e Canyonlands, Arches, Mesa Verde, Canyon De Chelly, Monument Valley, Grand Canyon
  • Ingressi alle attrazioni: Durango & Silverton Railroad, tutti i National Parks e National Monuments elencati in programma
  • Trasferimento a Los Angeles dall'hotel all'aeroporto di Los Angeles
  • Assicurazione di viaggio copertura spese mediche e bagaglio
  • Documentazione di viaggio Konrad Travel

Le quote non comprendono

  • Voli internazionali Italia-USA-Italia e le relative tasse aeroportuali
  • Tutti i pasti non inclusi in programma
  • Bevande ai pasti compresi in programma
  • Trasferimento a San Francisco dall'aeroporto all'hotel
  • Mance obbligatorie ad autisti e guide
  • Extra di carattere personale
  • Facchinaggio in hotel
  • Tutto quanto non espressamente menzionato ne "la tariffa include"
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK